Grazie Thailandia.

E’ arrivato il momento di parlarne credo. La Thailandia è un pezzettino importante di me – anzi più di un pezzettino – e ho bisogno di scrivere questo file mentale che dal 2008 è nella cartella “Posti importanti della mia vita”

thailandia

Ho rimandato questo post fino ad oggi per  il timore di non essere all’altezza dei ricordi e di non riuscire a raccontarla come si merita dopo quello che mi ha regalato, ovvero:
1. l’Amore per l’Asia, quello con la A maiuscola, continente che fino ad allora, Giappone a parte, non avevo mai considerato per i miei progetti di viaggio. La Thailandia ha il merito di avermi fatto avvicinare a questo continente speciale e per questo le sarò sempre grata. Il mondo è bello tutto e ne ho ancora tanto da vedere, ma qua lo dichiaro ufficialmente: tra me e l’Asia c’è una feeling assoluto;
2. un’Amica da cui ormai non mi separo (anche lei con la A maiuscola) e con cui continuo a progettare viaggi; che si vuole di più quando si parte da sole e si ritorna con una persona cara nel cuore? Nei nostri piani itineranti ci siamo impegnate a tornare insieme in questa terra e siccome siamo persone non solo di buoni propositi ma anche di parola, ci conto davvero; 
3. una parte di me che stavo perdendo, quella sorridente, quella che apprezza i cambiamenti e le esperienze diverse, quella aperta a conoscere persone nuove, quella che vede il bicchiere mezzo pieno, quella che non dipende da altri, che da sola si sente tutta intera.

Perché, senza voler essere patetica, la Thailandia è arrivata – anzi, l’ho scelta, vi giuro per caso – in un periodo della mia vita che stava ripartendo e, come quando succede di pensare a posteriori ad un incontro speciale, non poteva essere lì ad aspettarmi in un momento migliore. Insomma, il paese dei sorrisi è stato il posto giusto al momento giusto. Come potrei non volerle infinitamente bene?!

 

thailandia

Ho ricordi di un viaggio fatto di realtà diverse e, anche se ho ben presenti aspetti più critici di questo paese dove talvolta le bambine non fanno le bambine e le case per qualcuno sono fatte di assi di legno e pezzi di ferro, se chiudo gli occhi mi trovo di fronte a luoghi testimoni di un’antica civiltà lontana da quella Thailandia commerciale di alcune spiagge note. Sono passati ormai sei anni e ho ricordi ancora vivi ma sparsi in qua e in là; in quelle tre settimane ho scritto poco, convinta che gli occhi avessero potuto ricordare tutto per lungo tempo. E in effetti è stato più o meno così, anche se mancano i dettagli.
E allora mi ritorna in mente Bangkok, una città di contrasti, dove oro e lamiere, smog e odore di incensi, lusso dei grattacieli e miseria sui marciapiedi, convivono vicini. Me la ricordo enorme, confusionaria, trafficata, viva, bella a tratti ma coinvolgente in ogni suo angolo. Una città unica e affascinante.

Bangkok

BANGKOK

BANGKOK

 

BANGKOK

 

BANGKOK

BANGKOK

E poi ricordo, più che i sorrisi, gli sguardi della gente…

THAILANDIA
thailandia

 

thailandia

thailandia

E luoghi storici come Sukhothai,  fatta di tranquillità, di silenzio, di riflessi nell’acqua, di luce filtrata dalle rovine di questa capitale dell’antico Regno. Questa “alba della felicità” me la porto nel cuore, e anche tatuata sulla pelle. 

sukhothai

sukhothai
E altri come Ayuttaya e i templi a nord nelle zone di Chang Mai e Chang Rai

Ayuthaya

chang mai

thailandia
E ho ancora negli occhi i colori della sua natura come il verde acceso delle risaie e della giungla, il turchese del mare di Ko Tao e delle isolette di Ko Nang Yuan…Che poi non era solo turchese, ma anche azzurro, verde smeraldo, acqua marina…

 

thailandia

 

thailandia

ko nang yuanko tao thailandia

Tanti ricordi conservati con cura. Tanti posti ancora da scoprire. Tanta voglia di ritornare. Ma ora non è il momento, ho desiderio di vedere ancora altro prima di tornare. Qualcuno dice che sono i posti a chiamarti e io, dopo questa esperienza, non posso che concordare aspettando, fiduciosa, la seconda volta.

Grazie Thailandia.

Annunci

18 pensieri su “Grazie Thailandia.

  1. davvero belle le foto. Significative le parole. Importante quel viaggio. Col quale sei ripartita! bello! allora prendi la rincorsa e saltella con gioia i tuoi passi 🙂

  2. Bellissimo post !
    E capisco un pò le tue frasi introduttive…
    Chi di noi non ha mai intrapreso un viaggio in momenti particolari della propria vita ?
    E ti segna e ti rimane per sempre.

    • grazie mille Max! credo che ogni posto ti lasci un segno, ogni viaggio è un pezzettino di vita.. ma a volte ci sono luoghi che ti regalano qualcosa di più di cui magari hai bisogno proprio in quell esatto momento. e allora rimangono nel cuore in un modo speciale, sì!

  3. Pingback: GENOVA-PALERMO-LISBONA: un triangolo di sole per la mia Primavera. | IN OGNI VIAGGIO

  4. Anche io amo la Thailandia, ne ho scritto molto e molto ho ancora da scriverne. Ritrovarla nelle parole e nei sentimenti degli altri però è ancora più bella! Grazie

  5. Pingback: Sul Delta del Mekong: fotografie di un posto senza tempo. | IN OGNI VIAGGIO

  6. “una parte di me che stavo perdendo, quella sorridente, quella che apprezza i cambiamenti e le esperienze diverse […] quella che vede il bicchiere mezzo pieno”
    Dopo queste parole la Thailandia devo vederla per forza allora ❤
    Che belle parole..si vede che ti ha rapito!

    • Oh si, Eli! Sicuramente ha inciso anche il periodo della mia vita in cui ho fatto questo viaggio, in fondo ogni viaggio ti lascia qualcosa di significativo… Comunque la Thailandia ha un influsso positivo speciale su molti! come tante parti dell’Asia del resto…

  7. Pingback: Vietnam: come organizzare da soli un viaggio di due settimane. | IN OGNI VIAGGIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...