Ha Long Bay: un tuffo nel verde smeraldo.

Avete presente quegli scenari che guardiamo sulle riviste di viaggio con gli occhi a cuore? Quelli che in un istante ti catapultano lontano, lontano, in un mondo parallelo al nostro? Bene, Ha Long Bay e’ uno di quelli. Un altro posto del Vietnam, insieme alla zona di Sapa, che ti fa toccare con mano la bellezza della natura ma soprattutto la sua maestosità.

ha long bay

Avevo letto molto riguardo a questo arcipelago costituito da oltre 2000 isolette situato a nord del Vietnam, Patrimonio dell’Umanità e dal nome leggendario. Forse era il posto che più avevo presente prima di partire; mi aspettavo di trovarmi circondata da qualcosa di molto bello e in effetti mi sono ritrovata dentro uno scenario surreale color verde smeraldo.

ha long bay

ha long bay

Per visitare Ha Long Bay occorre necessariamente affidarsi ad un’agenzia turistica locale. Non c’è infatti un altro modo di poter visitare la baia se non a bordo di imbarcazioni con cui poter fare una mini crociera. Io mi sono affidata ad Indocina Voyages prenotando dall’Italia un pacchetto di un giorno e mezzo a bordo della V Spirit CruiseCosto totale per persona circa 90 euro a testa, inclusi i servizi di pick up dall’albergo di Hanoi e ritorno, il pernottamento di una notte in camera doppia e i pasti a bordo, l’assistenza della guida. Generalmente non amo i pacchetti organizzati, nè gli orari troppo scanditi o condizionati, ma visti il periodo breve e la mancanza di alternative mi è sembrato una soluzione con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Sul posto potete trovare pacchetti anche a costi inferiori ma per stare più tranquilli sull’igiene delle imbarcazioni non scenderei al di sotto di queste cifre.

ha long bay vietnam

I ricordi più belli di Ha long Bay? Respirare a pieni polmoni in uno scenario unico al mondo, godersi in silenzio un tramonto spettacolare, alzarsi prima dell’alba per vedere sorgere il sole da sola sul pontile. Non ci avrei mai rinunciato. Del resto chi dorme non piglia pesci, no? 🙂 .

ha long  bay

 
vietnam ha long bay

Forse ad Ha Long Bay ci siete stati e avete i vostri personali ricordi (sarei curiosa di conoscerli perciò se vi va, scriveteli nei commenti), oppure avrete già letto altre esperienze, pareri contrastanti e qualche polemica sul business turistico che sta crescendo intorno a questa meraviglia della natura il cui scenario risulta spesso disturbato dalle numerose imbarcazioni. Arrivando da Hanoi, ho trovato degrado ambientale e alberghi abbandonati lungo la strada in prossimità della costa ma almeno, essendo Agosto e quindi bassa stagione, non ho trovato troppo traffico in mare. Ho avuto la fortuna di avere Ha Long Bay quasi tutta per me. Forse anche per questo ho un ricordo più che bello di questo posto dichiarato una delle nuove sette meraviglie del mondo. E in effetti, lo è. 

in ogni viaggio ha long bay

Annunci

18 pensieri su “Ha Long Bay: un tuffo nel verde smeraldo.

    • ciao! io ne sono rimasta incantata e ho sentito proprio un forte richiamo. E’ un paese a cui voglio davvero molto bene e che merita assolutamente di essere conosciuto. sul blog se vi interessa trovate anche altro sul mio viaggio, scrivetemi pure se decidete di andare! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...