Mangiare a Barcellona: il Mercato di Santa Caterina.

Se sei a Barcellona e pensi ad un mercato, ti viene in mente La Boqueria, uno dei mercati più famosi del mondo, senz’altro bello da vedere per i suoi coloratissimi banchi ma personalmente, io che sono allergica ai posti affollati, lo trovo troppo pieno e turistico per fermarsi a mangiare qualcosa. Se per pranzo vi stuzzica la voglia e l’appetito mangiare in un mercato, quello che vi consiglio è di andare a scoprire il Mercato di Santa Caterina, il più antico mercato alimentare coperto della città situato nel quartiere La Ribera. Il suo edificio, grande come un isolato e ristrutturato con un’importante opera di riqualificazione urbana nel 2005, si nota arrivando da lontano grazie al suo nuovo tetto ondulato decorato con ceramiche colorate ispirate alle tonalità della frutta e della verdura. Al suo interno trovate banchi di ogni genere alimentare dove fare la spesa, comprare qualcosa da mangiare per strada o gustarvi tapas che riempiono i banconi.

Mercat de santa caterina DSC_9573

 

mercat de santa caterina

 

mercat de santa caterina

Se invece avete tempo per un pranzo seduti a tavola, vi consiglio vivamente di provare le Cuines de Santa Caterina, il ristorante all’interno del mercato dove mangiare piatti davvero buoni e curati in una bella location frequentata per lo più da locali e con prezzi nella media.

Cuines Santa CaterinaCuines Santa Caterina

 

mercato santa caterina

Il Mercato di Santa Caterina si trova in Avinguda Francesc Cambò 16 ed è aperto da Lunedì al Sabato dalle 7.30 alle 15.30 mentre il Giovedì e il Venerdì rimane aperto fino alle 20.30. Potrebbe essere un’ottima location per mangiare da abbinare alla visita del bellissimo Museo Picasso che si trova poco distante. Imperdibile!

Annunci

7 pensieri su “Mangiare a Barcellona: il Mercato di Santa Caterina.

  1. Ehhhhh, Barcellona.. ti ho mai detto che ho un rapporto di odio/amore (non amore/odio!!!) con questa città?
    Nel suo mercato xo ci sono stata… molto colorato… bello! Ne ho cercati altri così in giro per l’Europa (i mercati africani o asiatici sono una cosa del tutto diversa), ma non ne ho trovati così…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...