Irlanda del nord: lungo la Giant’s Causeway Coastal Route.

Quando immaginavo le scogliere irlandesi pensavo a scogliere belle da togliere il fiato, panorami verdi e blu a perdita d’occhio, stradine di campagna a zig-zag delimitate da muretti di sassi e pascoli di pecore tonde e bianche. La Giant’s Causeway coastal ruote, che si estende dalla costa appena sopra Belfast fino a Londonderry, e’ esattamente così. Considerata una delle strade panoramiche più belle al mondo, decorre tra campagna collinare e paesini di pescatori e porta a luoghi magici e misteriosi come Giant’s CausewayMe la immaginavo già, ma la sua bellezza e i suoi colori mi hanno lasciato senza parole in più di un’occasione. Come sempre, la natura sa arrivarti dritta al cuore, senza mezze misure, potente e delicata allo stesso tempo.

Irlanda del Nord - in ogni viaggio

Dopo aver visitato Belfast, siamo partiti con la macchina attraversando le meravigliosa campagna delle Glens of Antrim, toccando mini paesini affacciati sul mare come Carnlough, Cushendall, fino ad arrivare a Cushendun dove grazie a Turismo Irlandese abbiamo dormito al Glenn Eireann House, un bed and breakfast immerso nel verde. Di questo paesino piccino, piccino mi ricordo anche una buonissima cena di pesce da Harry’s Restaurant.

Glens of Antrim - in ogni viaggio

in ogni viaggio irlanda

in  ogni viaggio

in ogni viaggio irlanda nord

Il giorno seguente, dopo una ricca colazione stile irlandese, siamo ripartiti verso Carrick a Rede Rope Bridge, un’altra sosta immancabile in un tratto di costa stupendo dove gli occhi si perdono tra acque verdi e scogliere a picco. Attraverso il ponte sospeso fatto di corda potrete arrivare ad un isolotto di roccia dove sedervi ed ascoltare quel mare che, anche se in qualsiasi parte del mondo è fatto della stessa acqua, racconta storie sempre diverse. E in Irlanda del nord sentirete leggende.

Carrick a rede irlanda nord

irlanda del nord

In ogni viaggio Irlanda

Proseguendo dopo il ponte di Carrick a Rede si arriva al Giant’s Causeway, un punto di costa fatto di colonne rocciose perfettamente esagonali, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Un luogo leggendario, dove qualcosa di magico credo sia successo davvero. Qui, se arrivate intorno all’ora di pranzo, vi consiglio una sosta da The Nook, un tipico pub irlandese molto carino che si trova appena prima del parcheggio e dove ho mangiato una delle zuppe alla zucca gialla più buona della mia vita.

irlanda del nord

irlanda del nord

giant 's causeway in ogni viagigo

Abbiamo fatto poi una deviazione all’interno verso l’antica distilleria di whiskey di Bushmills, di cui vi ho già raccontato, e una verso l’immancabile Dark Hedges alla ricerca dei folletti! Secondo voi sono riuscita ad incontrarli? 🙂

dark hedges

Il ritorno sulla costa è stato bellissimo, sole pieno e vento addosso, a spazzare via i pensieri. Luce nuova, mare immenso e nuvole da interpretare. Come in un classico cielo d’Irlanda.

in ogni viaggio irlanda nord

irlanda del nord in ogni viaggio

Se volete scoprire di più sul mio viaggio di una settimana in Irlanda del Nord potete approfondire qui!

Annunci

12 pensieri su “Irlanda del nord: lungo la Giant’s Causeway Coastal Route.

  1. Tornata da 2 giorni dall’Irlanda. Peccato non esser potuta salire fino ai Giant. Sarà per la prossima, almeno ho un’ottima scusa per tornarci per la 3ª volta, non credi? 😉
    Buona giornata
    Lilly

  2. Pingback: Unpacking Travel: Numero 9 - GoEuro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...